Programmazione dei robot

Un manipolatore con più gradi di libertà, governato automaticamente, riprogrammabile, multiscopo, che può essere fisso sul posto o mobile per utilizzo in applicazioni di automazioni industriali

CO-ROBOT DAB Stand Exhibition

L’esigenza era quella di creare per DAB uno stand, per la fiera MCE di Milano, che avesse delle caratteristiche particolarmente accattivanti in modo da attirare il maggior numero possibile di persone. L’idea è stata quella di installare in una manifestazione fieristica non strettamente legata all’automazione industriale, un robot manipolatore che potesse eseguire delle scenografie particolari. Da questi presupposti, abbiamo sviluppato assieme al committente (Skill Evolution) tutta la scenografia. DAB ha deciso di pubblicizzare quattro nuovi modelli di circolatori, quindi abbiamo creato quattro teche buie all’interno delle quali abbiamo posto i quattro circolatori ai lati dell’area di intervento del robot. Abbiamo posizionato al centro dell’area un robot Motoman MH-50-20 al cui polso abbiamo applicato una speciale pinza appositamente progettata e costruita per poter afferrare le quattro pompe DAB. Sul retro dell’area del robot è stato montato un led-wall con un video sincronizzato con i movimenti del robot e che spiega le caratteristiche dei quattro circolatori, in una data sequenza: il robot, inzialmente fermo e chiuso su se stesso, inizia a muoversi lentamente, come se si svegliasse. Poi si presenta con dei movimenti rapidi verso il pubblico e successivamente, in base al prodotto pubblicizzato sul led-wall, illumina la relativa teca ed va a prelevare il relativo prodotto, mostrandolo al pubblico come un gioiello provveniente dal cielo. Poi lo ripone nel proprio alloggiamento e passa al prodotto successivo.

PREVENTIVO PER ROBOTICA

CO-ROBOT INDA Stand Exhibition

Visto il grande successo di DAB, si é voluto replicare l’esperienza con Inda al salone del mobile, ma questa volta Skill Evolution ha voluto giocare di piú con l’immaginazione: invece di attirare la gente direttamente con i prodotti commercializzati, é stata creata una scena che richiama i videogiochi vintage ed é stata creata una “storia” utilizzando 5 icone dei videogiochi anni ’80: Pac-Man, Tetris, Funghetto, Domino, Soccher. Anche in questa manifestazione, il robot preleva in sequenza le 5 icone, esegue delle movimentazioni in sincronia con i video del led-wall, deposita le icone nelle relative culle.

PREVENTIVO PER ROBOTICA

CO-ROBOT Hu-Friedy Stand Exhibition

Visto il grande successo nelle fiere di Milano, ci é stato chiesto di replicare l’esperienza del robot anche per la fiera di Colonia (attrezzature e materiali odontoiatrici). In questa occasione abbiamo utilizzato un robot piú piccolo, sempre Motoman, viste le dimensioni degli oggetti da manipolare. Per dare maggiore risalto e visibilitá agli oggetti pubblicizzati, abbiamo sviluppato una pinza in pexiglass incolore, automatizzata ed interfacciata con il robot mediante scheda Arduino.

PREVENTIVO PER ROBOTICA

Stazione di saldatura robotizzata

Questa è la stazione di saldatura robotizzata, composta da quattro stazioni indipendenti dove vengono caricati i pezzi da saldare. I pezzi vengono prelevati da un robot manipolatore che ha una portata, al polso,di 150 kg; questi vengono portati presso un secondo robot preposto alla saldatura. Questo sistema, disponendo dei 6 assi del robot manipolatore, interpolati con i 6 assi del robot di saldatura, permette di saldare pezzi molto complessi; unito alla soluzione a 4 isole che aumenta l’efficenza e minimizza il tempo di start-up, questo sistema risulta particolarmente efficente anche per lotti composti da piccole serie. La gestione delle cabine di carico-scarico e l’interfacciamento dei due robot è stato fatto tramite delle schede elettroniche che Alessandro De Marchi ha progettato e prodotto per la De.Vi. srl poichè non esistevano sistemi già preconfezionati di questo tipo. Per quanto riguarda la programmazione firmware si è trattato quindi di programmare le schede di controllo collegate ai PLC dei due robot, e il sistema di supervisione e di immissione dei dati dei parametri di saldatura che avviene tramite un’interfaccia software sotto sistema Windows.

PREVENTIVO GRATUITO

programmazione robot-ET